Gestione Immobiliare

Gestione Immobiliare : Ageniza Piras offre tranquillità ai proprietari


Affidare la gestione del proprio patrimonio immobiliare ad un professionista è garanzia di sicurezza. La sua missione è proteggere il valore della tua proprietà. Per questo, in particolare, sceglierà l'inquilino, gestirà i rapporti con quest'ultimo, o addirittura si occuperà della parte amministrativa.

Che cos'è la gestione immobiliare?

La gestione immobiliare consiste nel delegare ad un professionista le fasi relative alla locazione di uno o più dei suoi immobili. Scegliendo di avvalersi di un'agenzia, il proprietario può optare per diverse tipologie di gestione della locazione:
● Gestione delegata degli affitti: questa è la forma più comune. In tal caso, il proprietario nomina il gestore quale amministratore unico dell'immobile in questione;
● Gestione semidelega locativa: qui il proprietario sceglie di delegare solo una parte delle prerogative in relazione alla locazione dell'immobile.

I doveri del gestore del appartamento:

La gestione del appartamento richiede tempo, ma anche conoscenze in ambito legale, amministrativo e contabile. Al fine di preservare e valorizzare un patrimonio immobiliare, il gestore della locazione svolge molte missioni. In particolare, può occuparsi di:
● La ricerca dell'inquilino: questa fase inizia con la distribuzione dell'annuncio, l'organizzazione delle visite, quindi la selezione degli inquilini solvibili.
● La redazione del contratto di locazione, ovvero del contratto di locazione, e dei suoi allegati.
● La costituzione dell'inventario di entrata e di uscita, il ripristino dell'immobile se necessario e la restituzione del deposito cauzionale.
● La riscossione di canoni e canoni, ma anche la loro revisione annuale.
● Il pagamento delle somme dovute al proprietario dell'immobile.
● Gestione della contabilità a livello condominiale se così fosse: qui spetta al gestore della locazione regolare gli oneri, regolare le richieste di fondi, ecc.
● Rappresentare il titolare alle varie assemblee generali di comproprietà.
● Garantire affitti non pagati e monitorare eventuali controversie.


Scegli la tua agenzia di gestione immobiliare a Monaco

Diversi criteri devono essere presi in considerazione quando si sceglie il gestore dell'affitto per la vostra proprietà. La reputazione dell'agenzia è un elemento significativo. Ciò significa che funziona bene e soddisfa i suoi clienti. In questo caso, viene regolarmente consigliato attraverso il passaparola, o beneficia di opinioni positive dei suoi clienti su Internet.


Consigli per la scelta di un'agenzia
Il professionista responsabile della gestione della proprietà deve anche padroneggiare il mercato immobiliare locale, conoscere bene il suo ambiente. È quindi meglio rivolgersi ad un professionista del settore. Potrà stimare il valore locativo dell'immobile e presentare i vantaggi legati alla sua ubicazione.
Infine, è essenziale che il proprietario si fidi dei suoi sentimenti. Il rapporto di fiducia è essenziale, perché il gestore della locazione sarà responsabile della maggior parte, se non della totalità, della gestione dell'immobile in locazione.

I 3 punti chiave da ricordare:

● La gestione degli affitti consente di delegare in tutto o in parte le prerogative legate alla locazione di un immobile;
● Il manager si assume un gran numero di compiti, dalla ricerca dell'inquilino all'inventario di uscita;
● La scelta del gestore della locazione deve tener conto della sua reputazione, ma anche della sua conoscenza del mercato immobiliare.

 

Optare per un mandato di gestione locativa ha molti vantaggi per i locatori. Ciò consente, da un lato, un notevole risparmio di tempo e la certezza di essere in regola con la normativa. Delegare la gestione del proprio immobile offre invece garanzie significative al proprietario. Così, oltre il 35% dei proprietari sceglie di farsi accompagnare da un professionista per la gestione del proprio immobile.

E-MailTelefono